World Food Safety Day – 7 June 2024

La Giornata Mondiale della Sicurezza Alimentare, celebrata ogni 7 giugno dal 2019, è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Questa giornata è fondamentale per sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere azioni concrete nella prevenzione, individuazione e gestione dei rischi alimentari. L’importanza di questo evento annuale risiede nel suo contributo alla sicurezza alimentare, alla salute umana, alla prosperità economica, all’agricoltura, all’accesso ai mercati, al turismo e allo sviluppo sostenibile.

Decisioni Chiave della World Health Assembly

Nel 2020, la World Health Assembly ha adottato una risoluzione strategica per intensificare gli sforzi mirati a ridurre l’incidenza delle malattie di origine alimentare. Ogni anno, circa 600 milioni di persone contraggono malattie alimentari, con 420.000 decessi evitabili. Le malattie alimentari colpiscono in modo particolarmente grave le popolazioni povere e i giovani. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) collaborano con gli Stati membri e altre organizzazioni per promuovere l’osservanza di questa giornata chiamata World Food Safety Day – 7 June 2024.

Una Responsabilità Condivisa

La sicurezza alimentare è una responsabilità condivisa tra governi, produttori e consumatori. Tutti noi, dalla fattoria alla tavola, giochiamo un ruolo cruciale nel garantire che il cibo sia sicuro e sano. La Giornata Mondiale della Sicurezza Alimentare punta a integrare la sicurezza alimentare nell’agenda pubblica globale, riducendo l’onere delle malattie alimentari a livello mondiale.

Obiettivi della Giornata Mondiale della Sicurezza Alimentare

  • Consapevolezza sui problemi di sicurezza alimentare: Informare il pubblico sui rischi associati agli alimenti e sull’importanza delle pratiche sicure.
  • Prevenzione delle malattie: Promuovere comportamenti e pratiche che riducono il rischio di malattie alimentari.
  • Approcci collaborativi: Favorire la cooperazione tra diversi settori per affrontare i problemi di sicurezza alimentare in modo integrato.
  • Promozione di soluzioni innovative: Incoraggiare l’adozione di tecnologie e pratiche innovative per migliorare la sicurezza alimentare.